Il sistema camerale raggiunge un nuovo importante traguardo, l'adesione di un milione di imprenditori ad impresa.italia.it, il Cassetto digitale dell'imprenditore, iniziativa avviata nel 2017 grazie al quale ognuno degli imprenditori e amministratori di imprese del nostro Paese ha la possibilità di accedere gratuitamente alle informazioni ufficiali sulla propria azienda depositate nel Registro delle Imprese, in modo facile, sicuro e veloce.

Si tratta di un risultato significativo, con una crescita delle attivazioni del 100% in poco più di un anno, frutto dell'impegno di tutto il Sistema Camerale e di InfoCamere, nell'azione di partnership istituzionale con le imprese, per la messa a disposizione di strumenti digitali di reale semplificazione e innovazione. Questo traguardo vuol essere un nuovo segnale di come il Sistema Camerale stia interpretando il concetto di trasformazione digitale, prioritaria per il mondo produttivo e per il sistema Paese, per il tramite di iniziative concrete: ogni cassetto digitale, infatti, rappresenta un imprenditore dotato di identità digitale che, grazie all'utilizzo di smartphone e tablet, acquisisce sempre maggior consapevolezza del valore del patrimonio informativo delle Camere di Commercio aperto alle esigenze della propria impresa.

Il servizio ha visto aderire, senza oneri, tutte le diverse forme di impresa, con alcuni importanti cluster economici quali le società di capitali e le imprese individuali che rappresentano il 79% delle attivazioni. Non senza lungimiranza, questo innovativo servizio si è dimostrato tempestivamente attuale in questo particolare periodo storico, rappresentando un esempio concreto di come impresa e Pubblica amministrazione possano instaurare e sviluppare un rapporto continuativo assicurato dai paradigmi della fruizione in digitale.

Alla piattaforma hanno aderito per le province di Frosinone e Latina 13.794 imprese su le 106.302 registrate al Registro delle Imprese alla data del 22 aprile 2021, con una percentuale media in linea con la media regionale. Nel solo 2021 si sono iscritte 1.545 imprese e dall'attivazione del servizio sono stati scaricati circa 31.300 documenti.

"Per competere oggi una impresa deve affrontare un cambiamento di strumenti, servizi e soprattutto processi che le permettano di affacciarsi sul mercato con velocità, semplicità e trasparenza"  - ha tenuto a sottolineare il Presidente della Camera di Commercio Frosinone Latina Giovanni Acampora - "Da quando le Camere di Commercio hanno lanciato il servizio impresa.italia.it il, che offre alle imprese uno strumento efficace a costo zero, oltre 13.000 imprenditori delle nostre province hanno già colto questa opportunità. Le Camere di Commercio sono impegnate quotidianamente in un lavoro capillare di alfabetizzazione digitale sui territori per allargare questa platea e favorire le condizioni per lo sviluppo. Oggi se l'impresa non è digitale semplicemente ‘non è' impresa e rischia di rimanere fuori dal circuito della creazione di valore e di lavoro"