Un'intesa istituzionale con il mondo accademico per la rifunzionalizzazione e la valorizzazione di due immobili di pregio storico-artistico all'interno della Riserva Naturale Unesco del Parco Nazionale del Circeo. Si tratta della prestigiosa Villa Caetani e del Casino Inglese, in consegna al Reparto per la Biodiversità dell'Arma dei Carabinieri Forestali nel Borgo di Fogliano, in provincia di Latina che, grazie a questo accordo, potranno essere riqualificati e destinati a nuove funzioni in chiave scientifico-culturale. L'Accordo Quadro, sottoscritto dall'Agenzia del Demanio, Sapienza Università di Roma, l'Università degli Studi di Roma "Tor Vergata" e l'Università degli Studi della Tuscia, prevede infatti la definizione di un progetto condiviso di valorizzazione secondo criteri gestionali e funzionalmente compatibili con gli utilizzi istituzionali già presenti nell'ambito del Borgo e con le prescrizioni di tutela paesaggistico-ambientale e storico-architettoniche esistenti.

L'idea è quella di sviluppare un concept progettuale di tipo scientifico-culturale che preveda la creazione di un centro di ricerca applicata per la conservazione della biodiversità, a cui affiancare nuove iniziative di didattica ed alta formazione accademica, funzioni di rappresentanza ed attività di divulgazione scientifica nonché l'organizzazione di eventi e convegni di settore, con servizi di piccola ricettività a supporto delle attività principali. Le iniziative coinvolgeranno il Dipartimento di Ingegneria Chimica, Materiali e Ambiente, il Centro di Ricerca per la Biofotonica nonché i Dipartimenti di Storia e quelli di riferimento della Facoltà di Architettura della Sapienza; il Dipartimento di Biologia dell'Università di Roma "Tor Vergata" ed il Dipartimento di Scienze Ecologiche e Biologiche dell'Università della Tuscia.

La cornice nella quale si inserisce la collaborazione tra Agenzia e Atenei è stata formalizzata lo scorso 29 settembre con la costituzione di uno specifico Tavolo Istituzionale di Coordinamento tra Agenzia del Demanio, Arma dei Carabinieri – Reparto per la Biodiversità di Fogliano, Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le Provincie di Frosinone, Latina e Rieti, Ente Parco Nazionale del Circeo, Comune di Latina e Regione Lazio.

 

L'iniziativa è, inoltre, inquadrata nell'ambito di "Valore Paese Italia", il programma nazionale promosso dall'Agenzia del Demanio per la valorizzazione turistico-culturale di beni pubblici legati alla mobilità lenta e sostenibile, al turismo ferroviario, alla rete delle case cantoniere, alla rete dei borghi, al filone tematico degli osservatori astronomici e metereologici, delle riserve e dei siti naturali e paesaggi culturali UNESCO.