Cinque giorni (uno in più rispetto alle precedenti indicazioni) dedicati all'open week Astrazeneca. Dal 2 al 6 giugno in tutto il Lazio andrà in scena un altro grande evento AstraZeneca. Ieri la Asl pontina ha indicato alla Regione il programma delle proprie agende: saranno 2.380 le dosi del farmaco anglo-svedese a disposizione sul nostro territorio da somministrare nei cinque giorni previsti (560 mercoledì 2 giugno, 470 il 3, 490 il 4, 460 il 5 e 400 domenica 6). Due le novità principali rispetto ai precedenti open day: la prima riguarda l'orario, la seconda le sedi della somministrazione. L'evento non si svolgerà in notturna, ma di giorno (dal mattino fino ad esaurimento scorte) e vedrà l'entrata in campo anche di Terracina (con l'ospedale Fiorini) che sostituirà Fondi; gli altri presidi in cui verrà iniettato il prodotto Astrazeneca saranno (come per l'open day) il teatro San Francesco di Latina e il presidio di Formia in via Spaventola. Per la prenotazione si potrà usufruire di due modalità differenti. La prima attraverso una pagina di UFirst: una volta aperta, si potrà scegliere uno tra i centri vaccinali che la Regione ha individuato per queste giornate, poi apparirà una schermata con indicati i giorni e gli orari. In base alle disponibilità, si potrà cliccare su quello che si preferisce e in questo modo si otterrà il ticket virtuale da presentare al punto vaccinale insieme alla tessera sanitaria. La seconda opzione disponibile per la prenotazione è attraverso l'app. Si chiama sempre UFirst e il procedimento è lo stesso che si usa per fissare l'appuntamento col vaccino attraverso il sito. Quando prenotare? Dalla Regione ancora non sono arrivate indicazioni precise: ieri la Pisana ha ricevuto gli elenchi delle varie agende, probabilmente tra oggi e domani si dovrebbe partire con gli appuntamenti. Non è stata annunciata nemmeno la fascia di età che potrà partecipare all'evento, anche qui però si possono avanzare ipotesi: probabile che si parta almeno dai 30enni.
Intanto ieri sono iniziate le prenotazioni dei maturandi che verranno vaccinati tra l'1 e il 3 giugno nei centri Pfizer del territorio.