Dopo il successo della prima domenica di maggio, il Mercatino della Memoria è pronto a tornare, dopo la lunga pausa imposta dall'emergenza sanitaria. L'appuntamento si terrà questa domenica, per la seconda volta consecutiva nell'area del mercato settimanale di via Rossetti.

Una decisione, spiegano gli organizzatori, dovuta ad un atteggiamento ancora cauto nei confronti di possibili assembramenti, che in piazza del Popolo potrebbero essere inevitabili. Nell'area del mercato, invece, sarà possibile garantire il distanziamento delle bancarelle e quindi del pubblico. La speranza, se la curva dei contagi continuerà a scendere mentre quella dei vaccini a salire, è che già a luglio si potrà finalmente tornare a "casa", nel centro cittadino.