È meglio puntare ad acquisire nuovi clienti o cercare di fidelizzare i vecchi? È questa una delle più difficili domande a cui gli imprenditori, grandi o piccoli, sono chiamati a rispondere nel corso della propria attività. Gli studi sull'argomento si sprecano, sono diverse le teorie anche in netta contrapposizione tra loro e oggi vi andremo a parlare di alcune delle strategie di marketing più utilizzate che mirano ad attirare nuovi clienti e, al contempo, a far sì che i vecchi clienti spendano il più possibile presso lo stesso venditore.

Puntare sui nuovi clienti o fidelizzare i vecchi?
I dati come sempre non mentono mai: un venditore ha il 65% di possibilità di vendere nuovamente a un cliente che ha già speso sul proprio canale. Acquisire un nuovo cliente, invece, costa mediamente il 15% in più rispetto a quello che si spenderebbe per incentivare un vecchio cliente a tornare a spendere del denaro all'interno dello stesso canale di vendita. Come di semplice percezione, diventa sempre più importante mettere a punto delle strategie di marketing che siano efficaci per assolvere entrambi gli scopi e oggi andremo a vedere proprio quali sono le campagne di fidelizzazione della clientela più utilizzate all'interno di un mercato complesso, dinamico e imprevedibile come quello in cui tutte le imprese sono costrette a operare all'interno del mondo globalizzato odierno.

Bonus benvenuto, bonus giri gratis e bonus senza deposito
Una delle strategie di marketing più utilizzate nei mercati odierni è quella che prevede un bonus benvenuto per tutti coloro che acquistano su un determinato sito. Lo scopo è di far provare agli utenti la qualità del servizio offerto, aumentando al contempo la fiducia degli stessi nei confronti di un portale di vendita non ancora conosciuto. Negli ultimi tempi è sensibilmente aumentata la fiducia dei consumatori nei confronti del web; i dati di vendita online sono in continua e costante aumento e la programmazione di una campagna di marketing che prometta un bonus benvenuto o un coupon per il primo acquisto potrebbe risultare una scelta vincente. Aziende come Zalando e eBay da anni si affidano ai bonus benvenuto per incentivare i nuovi utenti a spendere sui propri canali e non a caso vedono aumentare in maniera costante il proprio numero di clienti.

Un altro settore che sempre più spesso si affida ai bonus benvenuto è quello del gioco d'azzardo, con le agenzie di betting che offrono dei bonus che variano da un minimo di 10 euro a un massimo di 100 per tutti i nuovi utenti che decidano di iscriversi al proprio sito. Negli ultimi tempi ha preso sempre più piede l'usanza di offrire dei giri gratis ai tanti giochi da casinò presenti online anche senza depositare nessuna somma di denaro e sono talmente tante le aziende che stanno scegliendo questa tipologia di marketing che siti come Casinos.it si sono specializzati nel recensire, confrontare e analizzare i vari bonus offerti dalle principali agenzie di scommesse operanti sul mercato al fine di consentire ai consumatori di conoscere nei minimi dettagli pro e contro di ogni offerta.

Cosa si intende per programmi business?
Molte aziende, soprattutto quelle che vantano standard qualitativi elevati, cercano di fidelizzare la propria clientela puntando su programmi business che danno accesso a diversi servizi esclusivi. Sono diverse le aziende che cercano di "coccolare" i clienti offrendo loro questo tipo di benefit e tra le più attive ci sono le compagnie aeree. Da qualche anno a questa parte, soprattutto le compagnie d'élite come Etihad Airways, stanno abbandonando le campagne di raccolta punti e stanno preferendo le campagne business. I clienti sono così invogliati ad acquistare voli sempre con la stessa compagnia dietro la promessa di vantaggi come l'accesso alle aree di attesa riservate, l'imbarco da gate di ingresso preferenziali oltre alla possibilità di poter usufruire di assistenza personale a bordo.

Non mancano poi gli istituti bancari e finanziari che cercano di accaparrarsi clienti facoltosi con la promessa di ricompensare la loro fedeltà con servizi esclusivi che posso variare dalla convenzione con palestre, cinema e ristoranti sino ad arrivare a veri e propri sconti sull'acquisto di biglietti aerei o sull'acquisto di un'automobile. A fare la differenza nel mercato attuale sono i dettagli e scegliere la giusta strategia di marketing può fare la differenza tra il fallimento e il successo.