Anche il parco adiacente alla scuola dell'infanzia Maria Pia di Savoia a Fondi è ufficialmente entrato nella rete dei Puc. Da questa mattina sono entrati in servizio altri cinque beneficiari di reddito di cittadinanza che forniranno supporto al gestore dell'area Massimiliano Del Zanno.

Apertura, chiusura, manutenzione, distanziamento sociale e sorveglianza sono le mansioni delle cinque unità inserite nel progetto "Fondi Project Green". Il gestore del parco ha inoltre provveduto a far riparare alcune giostre divelte che sono state smontate e saranno riposizionate a breve. Arredi e fontanelle sono stati sistemati mentre due nuove altalene arriveranno il prossimo sabato.

L'area, a partire dalla chiusura delle scuole e per tutta l'estate, osserverà, tutti i giorni, i seguenti orari: mattina: 10:30 / 13:00; pomeriggio: 14:30 / 21:00

«L'intento – spiegano il sindaco di Fondi Beniamino Maschietto e l'assessore ai Servizi Sociali Sonia Notarberardino – è quello di proseguire al ritmo di un sito avviato a settimana. Stiamo quindi procedendo speditamente cercando di dedicare ad ogni progetto l'attenzione che merita affinché tutto si svolga per il meglio con benefici per i cittadini, che possono godere di servizi più efficienti, e dei percettori di reddito di cittadinanza, protagonisti di un virtuoso percorso di inclusione».