Da questa settimana ad Aprilia è possibile richiedere certificati anagrafici – come il certificato di residenza o dello stato di famiglia – anche in tabaccheria. Si tratta di un servizio innovativo, nato da una convenzione siglata tra il Comune di Aprilia e la FIT, Federazione Italiana Tabaccai, guidata a livello provinciale dal Presidente Michele Fiaschi. Il servizio si inquadra, peraltro, nelle nuove funzionalità dell'ANPR (Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente) rivolte ai cittadini, in tema di accelerazione e snellimento delle procedure (c.d. DL Semplificazioni 2021). Questa mattina, per avviare simbolicamente l'iniziativa, il Sindaco di Aprilia Antonio Terra, accompagnato dal vice sindaco e assessore alle Finanze Lanfranco Principi e dal dirigente del I Settore Vincenzo Cucciardi, si è recato presso una delle tabaccherie aderenti – la tabaccheria Pacetti in via dei Lauri – per poter testare il nuovo servizio. "L'accordo con la Fit ci permette di semplificare i servizi per i cittadini che potranno così contare su punti di erogazione più vicini a casa e aperti anche in orari in cui l'Anagrafe o l'Ufficio di Stato Civile sono generalmente chiusi – ha commentato il primo cittadino – Questo ci permette anche di valorizzare e supportare le attività del nostro territorio che, integrando alcuni servizi comunali, hanno la possibilità di divenire sempre più punti di riferimento per le persone, creando una rete territoriale diffusa. Allo stesso tempo, l'alleggerimento del carico di lavoro per gli uffici del Comune, relativo ad alcune certificazioni, ci consentirà di concentrarci su altri servizi (come le carte di identità elettroniche), accorciando i tempi di attesa e migliorando la fruizione da parte dei cittadini". "Siamo davvero soddisfatti di poter collaborare con le istituzioni affinché le nostre attività possano essere vicine ai cittadini, agevolandoli nelle loro incombenze quotidiane e svolgendo così anche una funzione di servizio - dichiara Michele Fiaschi, Presidente della Federazione Italiana Tabaccai della Provincia di Latina – La nostra categoria ha subito ben risposto a questo nuovo progetto e presto altre tabaccherie vi aderiranno".

Le tabaccherie del territorio che partono in via sperimentale per il nuovo progetto sono 15 e sono dislocate nelle varie aree del Comune, tanto in centro quanto in periferia. A breve, in una seconda fase, l'adesione al progetto sarà estesa a tutte le tabaccherie associate FIT, con un conseguente aumento del numero dei punti vendita. Ogni operazione di rilascio del certificato avrà un costo di € 2,00 IVA inclusa. Le stesse tabaccherie potranno anche assicurare ai cittadini un servizio di rilascio di certificati della Camera di Commercio.

I certificati che saranno rilasciati dalle tabaccherie sono:  anagrafico di nascita, anagrafico di morte, angrafico di matrimonio, di cittadinanza, di esistenza in vita, di residenza, di Stato Civile, di Stato di Famiglia, di Stato di Famiglia e stato Civile, di residenza in convivenza, di stato libero, anagrafico di unione civile, di convivenza. A

Le tabaccherie che partono nella prima fase:Tabacchi Palumbo - corso Papa Giovanni XXIII 38; Tabacchi Davi – via Ugo Foscolo 10; Tabacchi Tomei (Riv.14) – via Nettunense 291 (Campo di Carne); Il Tabaccaio - via Alcide De Gasperi 67; Tabaccheria Casagrande - piazza Benedetto Croce 58;  Tabaccheria Di Stefano - via Nettunense 3 (Campoleone);  Victor Cafè - via Carroceto 229;  Vero Caffè-Tabacchi Stringi - via Inghilterra 134; Tabaccheria Pacetti - via dei Lauri 135/137; Gran Caffè Nettunense - via Nettunense 150;  Tabaccheria Milleidee di Pinato P. - via dei Rutuli 90; Dreams Cafè - via Tiberio 8A;  Belvedere bar tabacchi - Piazza della Repubblica 2;  La Rosa dei Venti -  via Casalazzara 1; Tabaccheria De Santis Riv.66 - via Nerone 7.