Il mercatino della Memoria torna a casa, in piazza del Popolo. Lo farà dopodomani, prima domenica del mese di luglio, nel primo appuntamento nel cuore della città dall'emergenza sanitaria. Il consueto appuntamento mensile, infatti, nelle ultime due domeniche è stato organizzato nell'area del mercato settimanale di via Rossetti, per garantire il distanziamento durante le primissime riaperture.

Ora i tempi sono più maturi, i casi di Covid stanno calando e la campagna di vaccinazione prosegue spedita. Insomma, si può tornare in centro, anche se in forma ridotta. Infatti, come spiegano gli organizzatori, per questo primo appuntamento di rientro in piazza del Popolo, ci saranno alcune bancarelle in meno rispetto al solito, e questo è proprio per garantire i distanziamenti e la massima cautela. Inoltre, sempre dagli organizzatori, l'appello a tutti i cittadini che vorranno passeggiare le bancarelle: indossare la mascherina, anche se le nuove disposizioni governative permettono di non utilizzarla all'aperto.