Il Cda dell'azienda speciale Abc, in merito all'indagine in corso su alcune figure dell'azienda, ribadisce la fiducia nella magistratura e nell'operato complessivo dei propri manager. 

"Il  Consiglio di Amministrazione ribadisce la piena fiducia nell'operato dell'Azienda nella convinzione che siano state rispettate tutte le procedure legali e normative. Preme ribadire, inoltre, la totale disponibilità e la massima collaborazione alla Procura nel fornire la documentazione richiesta. In seguito all'esito delle indagini il CdA effettuerà le opportune valutazioni e decisioni al fine di tutelare l'Azienda e la cittadinanza. Fiduciosi come sempre nell'operato della Magistratura, auspichiamo che in tempi brevi venga fatta chiarezza nell'interesse comune".