Come ottenere il Green pass subito e senza vaccinazione? E' presto detto: andando in farmacia ed effettuare un tampone antigenico che dà la possibilità di ricevere il Certificato verde Covid-19 con 48 ore di validità. Un Green pass a tempo, dunque, che però consente alle persone di potersi spostare, in questa estate, nei luoghi di vacanza o anche per accedere ai locali della movida e ai ristoranti. Insomma, come l'ha definita il presidente dell'Ordine dei farmacisti della provincia di Latina Roberto Pennacchio, si cerca «una zona franca di due giorni».
Già, e per averla si è disposti anche a fare la fila davanti alle farmacie che, di fatto, sono prese d'assalto. Gli associati a Federfarma hanno spiegato che il forte aumento dell'afflusso nelle farmacie ha avuto inizio qualche giorno prima di Ferragosto e che la domanda è cresciuta sia nelle città sia nei luoghi di vacanza. «C'è gente che si presenta ai farmacisti anche tre volte a settimana - sottolinea Pennacchio -, tanto per dare una misura del boom di richieste. Un fenomeno che si avverte poco nel capoluogo pontino per via delle partenze dei cittadini ma che è avvertito in maniera considerevole nelle città del litorale dove ai residenti si aggiungono anche i turisti».
E' stata la stessa Federfarma a porre l'accento sul problema principale dell'intera questione: «Purtroppo questo significa che tante persone non sono ancora vaccinate - hanno reso noto dalla Federazione nazionale dei titolari di farmacia italiani -. E la richiesta maggiore sta arrivando dalle famiglie con bambini e ragazzi». Questo perché al momento nessun vaccino è stato autorizzato al di sotto dei 12 anni, quindi per quella fascia di età, 6-12 anni, gli unici modi per ottenere il Green pass, che è facoltativo, sono risultare negativi a un tampone o essere guariti dal Covid.