Il Comune di Cisterna di Latina ottiene 800 mila euro dal bando "Sport e Periferie" per la riqualificazione del campo di San Valentino.  E' stata pubblicata la graduatoria dei progetti pervenuti nell'ambito del Bando 2020 della Presidenza del Consiglio, Dipartimento per lo sport, dove il Comune di Cisterna di Latina, è risulta all'ottavo posto su 3380 progetti presentati, primo nel Lazio, da Regioni, Province/Città Metropolitane, Comuni, Federazioni sportive nazionali, Discipline sportive associate, Associazioni e Società sportive dilettantistiche, Enti di promozione sportiva, Enti religiosi civilmente riconosciuti, in ambito nazionale. La commissione di valutazione ha assegnato un punteggio pari a 63,71, assegnando alla proposta progettuale relativa alla "Riqualificazione ed adeguamento del centro sportivo quartiere San Valentino"- Progetto Esecutivo Lotto 1, il contributo massimo erogabile di € 700.000.

La progettazione è stata curata dal Responsabile Servizio Progettazioni e Lavori Pubblici, l'architetto Paolo, Valeri, che ha redatto rispettivamente la progettazione definitiva generale per un totale di € 2.229.003,18 e la progettazione esecutiva 1° lotto pari ad € 1.542.374,14, oggetto della richiesta di contributo. La spesa complessiva per l'esecuzione del 1° lotto per la riqualificazione e adeguamento del centro sportivo Quartiere San Valentino è pari ad € 1.542.374,14, come detto, finanziato con € 700.000,00 dal bando nazionale, i restanti € 842.374,14 con fondi a carico dell'amministrazione comunale attraverso risorse derivanti da devoluzioni o contrazione mutui della Cassa Depositi e Prestiti.  Come da precisi indirizzi dell'Amministrazione, anche l'attuazione del 2° lotto dell'intervento, che riguarderà il ripristino funzionale della tribuna esistente, della tensostruttura polifunzionale, l'adeguamento e ripristino degli spogliatoi, l'installazione di impianto fotovoltaico e delle sistemazioni esterne è stato inserito nel Piano OO.PP. 2021-2022-2023, recentemente adottato, con copertura finanziaria assegnata, che potrà comunque, anche essere candidato al prossimo Bando Periferie 2021.