Brusco crollo delle nascite in tutta Italia: nessuna provincia si salva dal fenomeno della denatalità, così come certificato dalle statistiche Istat degli ultimi 20 anni rielaborate da Il Sole 24 Ore. I numeri emersi nell'anno post pandemia appena concluso sono da bollino rosso. 

In questo scenario, Latina è alla 41esima posizione della classifica su 107 province totali. È una delle poche volte che il territorio è nella metà alta della graduatoria, peccato che questa volta più si è in alto, più è stato incisivo il crollo delle nascite. Il confronto è con il 2002: rispetto a 20 anni fa le nascite sono diminuite del 29,3% e si parla di 7 nuovi nati ogni 1.000 abitanti.

Domani, in edicola con Latina Oggi, l'approfondimento completo sulla provincia di Latina.