È stata convocata per domani, 9 febbraio 2022, la prima riunione del Tavolo di Coordinamento operativo per la semplificazione amministrativa delle fasi esecutive del Progetto di recupero, valorizzazione e rifunzionalizzazione dell'ex Carcere Borbonico dell'Isola di Santo Stefano/Ventotene – fortemente voluto dal Prefetto e dalla Commissaria di Governo Silvia Costa nell'ambito del processo di collaborazione promosso fin da settembre - che, per l'occasione, sarà ospitato presso la sala consiliare del Comune di Ventotene. La seduta, presieduta dal Prefetto di Latina, Maurizio Falco, alla presenza del Commissario del Governo Silvia Costa, vedrà la partecipazione, oltre naturalmente al Commissario Prefettizio del Comune, Vice Prefetto Monica Perna, dei vertici provinciali delle Forze dell'Ordine, del Comandante dei Vigili del Fuoco, del Comandante della Capitaneria di Porto di Gaeta, del Direttore territoriale del Lavoro di Latina e di di Invitalia, soggetto attuatore del Progetto di recupero. Si valuteranno le possibili ricadute del Progetto dell'Ex Carcere di Santo Stefano sul complesso sistema del Governance territoriale, con particolare attenzione sia all'attività amministrativa e di sicurezza sia al ruolo propulsivo delle Istituzioni Provinciali e del Comune di Ventotene, con l'obiettivo primario di abbattere i tempi burocratici a beneficio della necessaria celerità che l'opera impone. Sullo sfondo, l'esigenza di garantire, tra gli Enti e gli Organismi a vario titolo coinvolti, un confronto continuo e trasparente che garantisca ogni accelerazione possibile a beneficio della celerità e della sicurezza, dando la dovuta informazione alla collettività sullo sviluppo dei lavori. "Dopo il commissariamento del Comune di Ventotene, - dice la Commmissaria Silvia Costa - ci è sembrato giusto tenere la prima riunione del Tavolo tecnico a Ventotene per dare forte continuità all'azione amministrativa nella realizzazione del Progetto Santo Stefano- Ventotene in concomitanza con l'avvio dei lavori di messa in sicurezza e di restauro. In parallelo a questa azione in questi giorni abbiamo condiviso con la Commissaria prefettizia e la dirigente del Comune una serie di incontri con la Regione Lazio per facilitare la partecipazione del Comune alle opportunità dei bandi regionali e del PNRR" I lavori del tavolo proseguiranno sotto il coordinamento del Viceprefetto Vicario, Monica Perna, attualmente Commissario Prefettizio del Comune di Ventotene, con il sostegno e la partecipazione dei tecnici esperti designati dalla struttura del Commissario Costa, unitamente ai dirigenti individuati dai Vertici Provinciale dalle Forze dell'Ordine e dei Vigili del Fuoco