La Cisterna Ambiente rinnova il parco mezzi per svolgere al meglio il servizio di raccolta differenziata dei rifiuti della città. Sono stati consegnati nella giornata di oggi, lunedì 21 marzo 2022, due mezzi, per dare inizio al rinnovo delle macchine d'opera in dotazione.

Si tratta di un Iveco 190 con doppia patia, che verrà utilizzato sul territorio comunale di periferia, dove è previsto il servizio di raccolta differenziata tramite il servizio "Porta a Porta" e un'Iveco 35 con vasca unica che servirà il centro cittadino, calendarizzando il recupero di materiali tra carta, cartone, plastica, medicinali scaduti ed umido organico delle attività commerciali di Cisterna.
Un'operazione realizzata sfruttando l'opportunità offerta dalla Provincia di Latina tramite il "Bando per la raccolta differenziata e gestione dei rifiuti".

«E' un progetto – sottolineano il delegato all'Ambiente Marco Capuzzo e il presidente della Cisterna Ambiente, Diego Cianchetti – in linea con la politica "green" adottata da questa amministrazione che vede l'Ente e l'azienda speciale unite in un'ottica di miglioramento del servizio al cittadino sfruttando le risorse dell'Ente provinciale. Tra gli obiettivi, l'ottimizzazione della qualità dello sviluppo urbano. Sosteniamo la diffusione di una cultura del riutilizzo dei beni usati, limitandone lo smaltimento e rafforzando il parco mezzi con veicoli all'avanguardia e di ultima generazione».