Anticipo d'estate al Lido di Latina e su tutto il litorale della provincia. Prove tecniche in vista della stagione che verrà e che sembra nascere sotto una buona stella. La temperatura gradevole, quasi estiva con punte fino ai 28 gradi, un bellissimo sole e un cielo azzurro, hanno spinto migliaia di persone ad invadere la Marina che si è rianimata. Sia per chi cercava la prima tintarella chi invece ha inaugurato la stagione con il primo tuffo in mare, è stata certamente una domenica da ricordare.
Da Foce Verde a Rio Martino e poi a Sabaudia, San Felice Circeo, Terracina, Sperlonga e Gaeta è stato registrato il pienone che lascia ben sperare per il futuro. Boom di presenze su tutta la costa grazie alla riapertura delle seconde case in particolare dei romani già da venerdì sera e grazie anche a una discreta presenza di stranieri tra Sabaudia e il Circeo. Al Lido di Latina la risposta è stata positiva. I bar e i ristoranti molto affollati, in alcuni casi è stato registrato anche il sold out, sono riscontri incoraggianti per l'inizio della stagione estiva. Stesso discorso per stabilimenti e chioschi che hanno riaperto: il segnale arrivato ieri lascia ben sperare per il futuro e per una ripresa a pieno regime dopo il periodo di profondissima crisi provocato dalla pandemia.