Prosegue il Piano Anas (Gruppo FS italiane) di potenziamento e messa in sicurezza della strada statale 148 "Via Pontina" con i lavori di nuova pavimentazione.

 

Gli interventi che partiranno lunedì 20 giugno interesseranno la carreggiata in direzione Roma, in tratti saltuari, dal km 40 (Aprilia) al km 10,550 (Roma – Eur).

 

I lavori saranno eseguiti in orario notturno, dalle 21.00 alle 6.00 del giorno seguente, e a seconda dell'avanzamento del cantiere, saranno previste chiusure o restringimenti della statale al fine di tutelare la sicurezza sia dell'utenza che per le maestranze coinvolte nelle lavorazioni.

 

La programmazione di questi interventi, necessari per implementare le condizioni di comfort e sicurezza per l'utenza in transito, è stata definita con l'obiettivo di ridurre i disagi possibili per i flussi di traffico caratteristici dell'esodo estivo, sia per l'utenza pendolare che vacanziera. I lavori verranno sospesi durante il fine settimana e nelle giornate di traffico intenso per agevolare la viabilità.

 

L'intervento, per l'importo di 5 milioni di euro, rientra nell'ambito del piano di potenziamento e riqualificazione presentato da Anas lo scorso 29 aprile 2021, ed ha l'obiettivo di innalzare ulteriormente i livelli di sicurezza dell'arteria interessata da elevati flussi di traffico sia in entrata che in uscita dalla Capitale.

 

Anas per il biennio 2022-24 ha preventivato interventi per 89 milioni di euro che garantiranno la completa riqualificazione della statale 148 comprendendo i lavori riguardanti il piano viabile, la segnaletica sia orizzontale che verticale, la sostituzione delle barriere di sicurezza, il ripristino degli impianti di illuminazione, le opere di bonifica dei rifiuti e la manutenzione delle opere d'arte.