Sono in tutto 15 le associazioni sportive di Aprilia che hanno ottenuto in concessione per un triennio le palestre scolastiche. Realtà del mondo del basket, della pallavolo, delle arti marziali e della ginnastica che dovranno dividersi le 12 palestre della città dalla stagione 2022-23 alla 2024-25. Nella giornata di ieri infatti il Comune di Aprilia ha pubblicato la graduatoria per l'assegnazione degli spazi, alcuni dei quali risulteranno molto affollati con tripli o addirittura quadrupli turni nell'arco della settimana di allenamento.

Come detto sono state in tutto 15 le società che hanno ottenuto il campo: Asd Anaspol, Giò Volley srl, Giò Volley Aprilia, Pallavolando a tutto tondo, Asd Patty Art, Judo Aprilia, Virtus Basket Aprilia, Pianeta Volley Aprilia Team, Samurai Basket, Polisportiva Raimbow Città di Aprilia, Asd Europa, Asks Campo di Carne, Aics Latina, Asd Olympia e Volley School mentre un'altra realtà (Amica Dance) si è ritirata. Indubbiamente un buon risultato visto che tutte le richiedenti hanno ottenuto uno spazio, a differenza del vecchio bando quando invece Rainbow e Pianeta Volley vennero escluse e solo quest'ultima venne riammessa dopo un ricorso al Tar. Se questo aspetto è senz'altro positivo, perché non costringerà delle società sportive a sobbarcarsi costi molto più alti in strutture private per svolgere l'attività agonistica, altrettanto non si può dire dell'offerta di impianti per lo sport in città che evidenzia una carenza di spazi rispetto alla domanda.

Tra gli assegnatari solo quattro associazioni avranno una palestra in esclusiva (fino al limite dell'80% delle ore) e tutte in scuole di periferia: l'Anaspol a Selciatella, la Volley School alla "Copernico" di Casalazzara, la Gio Volley Aprilia a Montarelli e l'Asks a Campo di Carne. In linea teorica anche Pianeta Volley potrà disporre in esclusiva della Menotti Garibaldi per gli allenamenti, ma dovrà trasferire parte delle attività alla Leda. Proprio la palestra della scuola in via Carano, inaugurata meno di un anno fa, risulta tra le strutture più affollate visto che oltre alla Pianeta Volley verrà utilizzata da Giò Volley e Aics Latina. E tripli turni sono previsti pure all'istituto comprensivo Matteotti (Virtus Basket, Rainbow e Judo Aprilia), anche se il record di spazi in "condominio" viene raggiunto alla scuola Pascoli con quattro realtà a dividversi la palestra: Pallavolando, Samurai Basket, Rainbow e Asd Europa. Un gioco ad incastri che meglio di mille parole evidenzia la carenza di spazi per lo sport in città.