Il maltempo degli ultimi giorni che ha coinvolto la provincia di Latina da Formia a Itri da Terracina a Sabaudia fino a Pontinia, con piogge intense, frane e tromba d'aria, ha lasciato una scia di devastazione e danneggiamenti ovunque, causando allagamenti, disagi e difficoltà nei centri urbani e nelle zone rurali.

Il sistema di bonifica del Consorzio Lazio Sud Ovest ha mobilitato uomini e mezzi per intervenire con tempestività sui fronti critici, liberare i canali e torrenti da arbusti e alberi abbattuti dalla furia del vento e dal materiale di vario genere che stava causando malfunzionamenti agli impianti di Caposelce, Cannete, Matera, Pantandi d'Inferno, Pantani da basso e Calambra.

Grazie al costante presidio degli impianti, anche notturno sono state pulite le griglie asportando il materiale trasportato dalle acque e consentire il ripristino del corretto funzionamento degli idrovori ed il deflusso delle portate.