L'Unità di Crisi Covid della Regione Lazio valuta opportuno mantenere l'utilizzo delle mascherine negli ospedali e nelle RSA almeno per tutto il periodo dell'influenza stagionale classica che si sovrapporrà al covid. Pertanto, sarà diramata una determina per confermare alle strutture l'utilizzo delle mascherine e le modalità organizzative le cui responsabilità sono in capo alle direzioni sanitarie.

"Questa determinazione di natura tecnica serve innanzitutto a tutelare gli anziani e i fragili" ha dichiarato l'Assessore alla Sanità della Regione Lazio e Responsabile dell'Unità di Crisi Covid, Alessio D'Amato. Una decisione che, in qualche modo, potrebbe essere la stessa che seguirà il governo: da domani, infatti, decade automaticamente l'obbligo di mascherine in ospedali e residenze sanitarie per anziani, ambulatori e centri diagnostici, ma l'orientamento è quello di prolungare l'obbligo come, del resto, suggerito da molti addetti ai lavori e alcuni governatori.