Il Presidente della Camera di Commercio Frosinone Latina, Giovanni Acampora, accompagnato dal Segretario generale, avv. Pietro Viscusi, ha partecipato all'incontro per il rafforzamento dei controlli in occasione delle festività natalizie tenutosi presso il palazzo di Governo di Latina.

Una riunione ‘operativa' - alla quale erano presenti il Comandante provinciale dei Carabinieri, Colonnello Lorenzo D'Aloia; il Comandante provinciale della Guardia di Finanza, colonnello Giovanni Marchetti; il Prefetto dott. Carmine Valente, Commissario straordinario del Comune di Latina; il Capo di Gabinetto della Prefettura, Marialanda Ippolito; il Questore della provincia di Latina, Raffaele Gargiulo; il Comandante della Polizia Municipale di Latina, Francesco Passaretti; il Comandante della Polizia Municipale di Terracina, Michele Orlando; il Sindaco del Comune di Fondi, Dott. Beniamino Maschietto; il Sindaco del Comune di Gaeta, Dott. Cristian Leccese e il Vicesindaco di Formia, Valerio Giovanni - durante la quale Sua Eccellenza il Prefetto di Latina, Maurizio Falco, ha esortato tutti i rappresentanti delle Istituzioni coinvolti ad innalzare il livello di attenzione e alla massima collaborazione sui temi della sicurezza, a garanzia di un crescente ordine pubblico.

Il Presidente Acampora, in piena condivisione con l'appello del Prefetto ha dichiarato: "Siamo in perfetta sintonia con Sua Eccellenza il Prefetto Falco, che ringrazio per averci riunito, riguardo alla necessità di lavorare in una sempre più stretta sinergia. Ciò sarà certamente possibile grazie alla proficua collaborazione che da sempre si è instaurata con la Prefettura. Sono assolutamente concorde con l'idea che, nel reciproco riconoscimento del ruolo delle diverse Istituzioni, sia doveroso unire le forze per garantire la sicurezza e il contrasto all'illegalità. L'ente camerale che rappresento, insieme alle Associazioni datoriali ed a tutte le imprese può dare un grande contributo a questa causa. Chi opera sul territorio può e deve essere una ‘sentinella' in grado di prevenire eventuali illeciti, proprio perché ha una percezione concreta di quello che realmente accade.

In un momento così complesso – ha aggiunto Acampora - noi tutti dobbiamo unirci alle Forze dell'Ordine e alla Prefettura perché le vicine festività natalizie e le celebrazioni per i 90 anni della città di Latina siano l'occasione per recuperare un clima di serenità. La Camera di Commercio, colgo questa opportunità per ribadirlo, è vicina ai Sindaci che, come il mondo imprenditoriale, stanno affrontando una fase difficile. L'auspicio è che le risorse che L'Ente ha messo a loro disposizione con il bando rivolto ai Comuni, appena pubblicato, possano contribuire ad arricchire i programmi delle manifestazioni sul territorio. Stiamo lavorando affinché si possa tornare ad organizzare appuntamenti di rilievo, in grado di richiamare anche flussi turistici importanti. Oltre a creare queste opportunità, però, occorre operare in un contesto di sicurezza, nel quale ognuno di noi sia sentinella dell'ordine comune".