La squadra operativa del Consorzio di Bonifica si rafforza con la stabilizzazione di 7 operai il cui rapporto di lavoro sarà trasformato, a partire da gennaio 2023, a tempo indeterminato. Buone nuove anche per altri 4 dipendenti il cui rapporto di lavoro a tempo determinato, in scadenza al 31 dicembre 2022, sarà rinnovato per un altro anno.

Il Presidente Lino Conti esprime soddisfazione per questo risultato perché, alla luce dell'ampliamento del comprensorio di bonifica ed il conseguente aumento della superficie di operatività, le attività dell'Ente saranno potenziate e sarà possibile continuare a garantire i servizi alla contribuenza.