L'Associazione Valore Donna scende ancora una volta in campo con la solidarietà e, in occasione delle festività natalizie, dona generi alimentari di prima necessità a 60 famiglie in difficoltà. Un'iniziativa resa possibile grazie alla collaborazione con il Banco Alimentare – attraverso la Direttrice del Lazio Monica Tola, la Responsabile di zona Cristina Favalli e il Presidente del Banco Alimentare di Roma Giuliano Visconti –, Angelo Ruggiero dell'Azienda Antonio Ruggiero, la macelleria Elida Toson – eccellenza gastronomica del nostro territorio –, la Plasmon – che ha donato le "Casette Innevate di Natale Plasmon" insieme a confezioni extra di biscotto – e l'Associazione "Tre Mamme Per Amiche" di Ilaria Sabatino – che ha portato diversi giocattoli per i bambini più piccoli.


La Presidente Valentina Pappacena e le instancabili volontarie dell'Associazione Valore Donna hanno portato in dono alle famiglie latte, olio, patate, legumi, biscotti, cereali, carne e scatolame di vario genere. Con grande gioia ognuna di loro ha ricevuto il proprio pacco, scambiandosi gli auguri di Natale con le volontarie, impegnate anche quest'anno al fianco dei più bisognosi in un periodo di grande difficoltà economica per tante persone.


«È sempre bello poter dare una mano a chi ne ha bisogno. Ciascuna delle famiglie incontrate oggi non sta vivendo un bel periodo e il nostro obiettivo è quello di aiutarle concretamente con generi alimentari di prima necessità. È stata una mattinata faticosa, ma la loro gioia ripaga ogni sforzo» afferma la Presidente Valentina Pappacena, che poi aggiunge: «Sessanta famiglie sono tante, ma non sono neanche la metà di tutte quelle presenti sul territorio di Latina che hanno un costante bisogno di aiuto. Con l'avvicinarsi delle festività natalizie abbiamo risposto a tutti coloro che hanno fatto richiesta all'Associazione e che, altrimenti, non avrebbero potuto festeggiare l'importante ricorrenza: tuttavia, bisognerebbe ricordarsi tutti i giorni delle persone meno abbienti che vivono nella nostra città, non soltanto durante le festività. Pertanto» dichiara entusiasta la Presidente Pappacena «sono felice di annunciare che, a partire dal prossimo anno, la donazione di generi alimentari di prima necessità nei confronti delle famiglie più bisognose diventerà un appuntamento fisso con cadenza mensile: grazie alla collaborazione e al supporto del banco alimentare, infatti, potremo dare una mano a chi è in difficolta ogni mese dell'anno, non soltanto a Natale. La solidarietà non conosce periodi e va messa in campo ogni giorno, sempre».