L'Assessore alla Cultura e Turismo con delega al gemellaggio Beniamino Maschietto rende noto che dal 27 Aprile al 1° Maggio scorsi si è svolto, nell'ambito del rapporto di gemellaggio con la Città di Dachau, un viaggio d'istruzione di studenti di III Media degli Istituti "Amante", "Garibaldi" e "Milani" di Fondi. Il viaggio ha riguardato la città di Dachau e il campo di concentramento, Monaco di Baviera e le suggestive miniere di sale nei pressi di Salisburgo. Nel corso del soggiorno gli studenti e i docenti accompagnatori hanno anche avuto modo di incontrare il Sindaco di Fondi Salvatore De Meo, presente a Dachau in visita istituzionale. «Sono grato alle dirigenti degli Istituti cittadini Annarita Del Sole, Daniela Patrizio e Luigia Bonelli – afferma l'Assessore Maschietto – per avere accolto l'invito dell'Amministrazione comunale a programmare un viaggio d'istruzione in Baviera, dove i ragazzi hanno potuto non solo apprezzare monumenti e siti di interesse storico ma anche ripercorrere una delle pagine più sconvolgenti della storia dell'umanità con la visita al primo campo di concentramento nazista, aperto nel 1933». «Come capogruppo del viaggio d'istruzione – dichiara la dirigente dell'Istituto "Amante" Annarita Del Sole – posso testimoniare il notevole interesse per questa esperienza da parte dei ragazzi, entusiasti di conoscere siti molto suggestivi come le miniere vistabili più antiche del mondo, così come molto interessati all'esperienza del campo di concentramento. Attraversare quel paesaggio della memoria, sotto un cielo cupo, ha generato in loro forti emozioni e generato riflessioni che credo resteranno indelebili poiché vivere queste esperienze aiuta ad avere piena consapevolezza di quelle tragiche vicende e a non dimenticarle».