Di trasparenza a Pontinia se n'è parlato molto e di frequente. Ma ad oggi, nonostante i passi avanti fatti rispetto al passato, resta ancora qualche problematica. E non solo nella consegna degli atti ai consiglieri comunali e nel rispetto delle tempistiche previste, come lamentato nel corso dell'ultima commissione Trasparenza. Tra i problemi c'è anche la pubblicazione degli atti sull'albo pretorio, strumento grazie al quale qualunque cittadino può "monitorare" l'attività amministrativa del proprio Comune. Di recente - la delibera è la numero 82 del 27 aprile 2017 - la giunta municipale di Pontinia ha approvato una variazione al bilancio finanziario per il triennio 2016-2018. Questo - si legge - «in relazione alla necessità di assicurare la funzionalità dei vari servizi d'istituto per sopravvenute esigenze» come da comunicazione del settore Lavori pubblici risalente al 13 aprile. Nulla è però dato sapere sulle cifre. Le variazioni sono «formalizzate - così in delibera - nel prospetto allegato al presente atto». Che però non è stato pubblicato. Insomma, non è possibile avere contezza della variazione di bilancio fino al Consiglio comunale, cioè quando l'atto dovrà essere ratificato dall'assise.