Gli operai del Comune sono impegnati nei lavori di manutenzione e rifacimento della segnaletica stradale orizzontale. Con l'ente a corto di manodopera, i "lavoretti" sono stati affidati a una cooperativa esterna. È successo a Itri dove, evidentemente, gli interventi di restyling della segnaletica orizzontale stanno richiedendo un massiccio sforzo da parte degli operai del Comune. Gli uffici del dipartimento Lavori pubblici, dovendo portare avanti altre iniziative, hanno quindi esposto il problema. La soluzione? Semplice: cercare un privato che fornisse un aiuto. Lo scorso aprile il Comune ha richiesto il preventivo a cinque cooperative locali e al termine della gara d'appalto, a fronte dell'offerta più vantaggiosa, i lavori sono stati affidati alla cooperativa "Multiservizi 2009 Macchia mediterranea». Per pulizia, bonifica e taglio dell'erba sono stati chiesti 10 euro l'ora, per un manovale 12 euro e infine un muratore costerà 14 ore l'ora. Concluse le pratiche burocratiche, preso atto della regolarità delle procedure e della posizione della cooperativa, l'ente del sindaco Antonio Fargiorgio ha dato il via libera all'affidamento del potenziamento dei servizi manutentivi.