L'assessorato alle Politiche Giovanili di Latina, in collaborazione con il CeRSITeS del polo pontino dell'Università La Sapienza, intende promuovere una serie di incontri dedicati alle esperienze formative all'estero, con particolare riferimento ai progetti inclusi nel programma Erasmus e a quelli portati avanti dagli istituti scolastici del territorio. «Obiettivo dell'iniziativa che abbiamo chiamato "Giovani cittadini del mondo" – spiega l'Assessore alle Politiche giovanili e allo Sportello Europa Cristina Leggio - è promuovere tra gli studenti delle scuole e dell'università la condivisione di esperienze di studio e formazione "oltre confine" e fornire informazioni sulle opportunità di accesso a tali esperienze a quanti fossero interessati. Consapevole della chiusura ormai prossima dell'anno formativo, abbiamo comunque ritenuto importante avviare questo percorso di condivisione convinti che la narrazione e il confronto costituiscano un elemento moltiplicatore degli effetti positivi di ogni esperienza. Gli incontri riprenderanno  con il prossimo anno scolastico/accademico». La prima tappa è in programma per domani, martedì 30 maggio, alle 11.30 presso la Facoltà di Ingegneria. Alla presentazione dei programmi di apprendimento e mobilità per universitari e studenti delle scuole superiori seguirà un momento riservato al racconto e alla condivisione delle esperienze con gli studenti universitari, i liceali del G.B.Grassi, del Manzoni e con i ragazzi dell'IIS Marconi.