Sono state liberate nel mare della spiaggetta del porto di San Felice Circeo Valizia e Viventi, due bellissime tartarughe marine. Gli animali erano ormai pronti e impazienti di tornare in mare dopo un anno di cure  nelle strutture convenzionate (Zoomarine di Pomezia e Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli), grazie al prezioso lavoro della Rete "Tartalazio" coordinata dalla Regione Lazio e alla quale afferiscono tra gli altri tutti i parchi Nazionali e Regionali del Lazio. All'evento hanno preso parte i ragazzi delle scolaresche, la capitaneria di porto dell'ufficio locale marittimo guidato dal comandante Dino Mucciarelli e il Parco nazionale del Circeo con il direttore Paolo Cassola.