La provinciale di San Martino, che collega la Marittima seconda dall'Osteria dei Pignatari alla frazione La Cotarda (Pontinia), è ormai una strada ad alto transito automobilistico (vi passano anche le Circolari del Trasporto pubblico locale e diverse corse Cotral). Ed è anche una strada che invita l'automobilista a pigiare sull'acceleratore. Ma, da qualche tempo, ormai, lungo quella strada insistono molte abitazioni. Per non parlare della Chiesa della Madonna della Delibera e del parco e del castello di San Martino. Molti sono anche coloro che la percorrono in bicicletta o a piedi. Si tratta, per lo più, di persone che fruiscono, soprattutto al mattino, del parco. I residenti hanno chiesto a più voci l'installazione di alcuni dissuasori. Ma, non avendo ottenuto alcun riscontro, hanno pensato ad un simpatico dissuasore fai da te. Hanno, infatti, scritto sull'asfalto: "Andate piano per favore" con a fianco una faccina implorante. Chissà che non funzioni veramente.