Libero dal servizio si è accorto che qualcosa non andava. E allora è intervenuto consentendo poi ai carabinieri di sventare un furto. E per un agente della polizia locale di Sabaudia, Pasquale Luciano, è arrivata nei giorni scorsi una lettera dall'Arma dei Carabinieri, Compagnia di Latina con cui si esprimono «apprezzamento» e «ringraziamento» per il supporto dato dal maresciallo della polizia locale. La lettera è stata inviata al Comune di Sabaudia. Circa un mese fa, l'agente aveva notato strani movimenti nei pressi di una villetta del Consorzio Caprolace sulla Litoranea tra i comuni di Sabaudia e Latina. Una macchina si aggirava per le stradine del consorzio, poi il rumore di un vetro infranto. L'agente si era quindi avvicinato all'abitazione sorprendendo i ladri ed allertando immediatamente i carabinieri. Un intervento che ha rallentato il tentativo di furto ed anche la fuga dei due che poi sono stati raggiunti dai militari dell'Arma e quindi tratti in arresto. Ed ora è arrivata anche la lettera dalla Compagnia di Latina, una soddisfazione sicuramente per l'agente ma anche per il comando.