Stanno per partire le colonie estive della ludoteca comunale Giocamondo di Cisterna. Dal 3 al 28 luglio tornerà "Estate in città", quattro settimane di attività ludico-ricreative promosse dall'Assessorato al Welfare in collaborazione con la cooperativa Altri Colori per conto del Consorzio Parsifal. Presso la scuola d'infanzia in via Primo Maggio, dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12,30, i bambini di età compresa dai 3 ai 12 anni residenti nel Comune di Cisterna potranno divertirsi, fare nuove scoperte e nuove amicizie partecipando all'iniziativa fino ad un massimo di due settimane. Il costo è in base alla certificazione ISEE dichiarata al momento dell'iscrizione e verrà applicato uno sconto del 50% per il secondo figlio sconto mentre la partecipazione è gratuita dal terzo figlio in poi. Per l'iscrizione è necessaria la presenza di almeno un genitore e sono richiesti il certificato medico del bambino/a, la certificazione ISEE, la copia dei documenti di riconoscimento dei genitori e delle persone da delegare. I bambini di 3 anni devono necessariamente essere autonomi e scolarizzati. "Quello delle attività estive della ludoteca comunale – afferma l'assessore al Welfare, Pierluigi Ianiri – è un servizio importante in favore dei bambini ma anche delle loro famiglie che, terminate le lezioni scolastiche, devono pensare a come tenere impegnate le mattinate dei propri figli in modo sicuro e costruttivo. Le educatrici sapranno stimolare la curiosità dei bambini, far loro trascorrere giornate in allegria tra laboratori artistici, giochi sportivi all'aperto, giochi di gruppo, racconti e tanto altro in uno spazio ampio e adeguato così da tornare a casa stanchi ma contenti." Le iscrizioni si prenderanno Giovedì 29 giugno (per la 1° e 2° settimana) e Giovedì 13 luglio (per la 3° e 4° settimana) dalle ore 9 alle ore 12 presso la sede della ludoteca in via Vittime del Terrorismo, quartiere San Valentino.