L'Amministrazione Comunale, con deliberazione di Giunta n. 177 del 29 giugno 2017, ha approvato la riapertura dei termini per l'accesso ai contributi a fondo perduto del bando pubblicato lo scorso febbraio per incentivare l'insediamento (start-up) o la riqualificazione di attività commerciali nel centro urbano cittadino. Il bando pubblico risponde al progetto di sostenere e valorizzare il centro, con lo scopo di favorire e migliorare l'accoglienza e l'attrattività dell'offerta commerciale locale attraverso specifiche azioni ed interventi diretti, come appunto riqualificare e rilanciare le imprese, anche artigianali, già esistenti, nonché favorire l'avvio di nuove attività. Lo scorso maggio è stata pubblicata la graduatoria e da ciò è stato rilevato che non tutte le somme stanziate sono state utilizzate (sia per le start-up che per le attività già esistenti). All'uopo, l'Amministrazione ha riaperto i termini dell'Avviso pubblici per sessanta giorni, al fine di utilizzare le risorse economiche ancora disponibili. "Attività storiche cittadine e potenziali nuovi imprenditori – ha commentato l'Assessore al Commercio Vittorio Marchitti – hanno scommesso sul rilancio del centro di Aprilia, quale nucleo del piccolo commercio al dettaglio e di qualità. La riapertura del bando rappresenta una nuova opportunità per contribuire a sostenere le spese per aprire un'attività o per riqualificarne una già presente nel nostro tessuto economico e commerciale. Gli uffici del nostro Sportello Impresa sono disponibili per l'assistenza e l'orientamento utili al mondo della piccola e media imprenditoria".