"Sono orgoglios, da cittadino italiano, per quello che hai fatto". Sono state queste le parole del presidente del Coni Giovanni Malagò a Valerio Catoia, il giovane di 17 anni di Latina, diversamente abile che a Sabaudia ha salvato una bambina che stava annegando. Ieri Valerio è stato ricevuto dal Ministro dello Sport Luca Lotti e oggi era al Foro Italico. Malagò gli ha regalato un bellissimo libro con la storia degli atleti olimpionici che hanno fatto la storia dello sport italiano e poi gli ha promesso anche la maglia di Francesco Totti e non solo. "Ti invito all'Olimpico per vedere le partite della Roma", gli ha detto. Per Valerio, per la mamma, il papà a e la sorellina Gaia è stata un'altra giornata da ricordare.