Favorire la sinergia tra le realtà che operano sul territorio e tra il Comune di Sabaudia e il mondo delle associazioni è uno degli obiettivi dell'amministrazione Gervasi. Tant'è vero che il vicesindaco Alessio Sartori ha convocato un incontro per censire le realtà esistenti. Nel frattempo dal Parco nazionale del Circeo arrivano invece i contributi per la stagione in corso: impegnati 16mila euro.
«Il Comune – si legge nell'avviso a firma del vicesindaco – opera per favorire libere forme di aggregazione sociale e sostenere l'associazionismo culturale, sportivo, ricreativo, assistenziale e ambientalistico, riconoscendo e valorizzando la funzione del volontariato come espressione di solidarietà e pluralismo sia dei singoli cittadini che in forma aggregata». L'obiettivo, come si accennava, è quello di intraprendere un percorso per la costituzione di una rete di collaborazione tra il Comune e le realtà associative territoriali. La riunione è stata convocata per domani alle 15 in Comune. In quell'occasione le associazioni interessate dovranno produrre una serie di documenti e dimostrare, tra le altre cose, di essere in regola con il pagamento delle concessioni d'uso e una relazione sulle attività dell'ultimo triennio.
Nel frattempo dal Parco nazionale del Circeo arrivano i contributi per le associazioni che hanno presentato richiesta. Tra queste "Pangea", "Exotique", "Villaggio Fogliano", l'Atletica Sabaudia, la coop. "Il Sentiero", l' "Endas" e chiaramente la Pro Loco di Sabaudia. In totale sono stati impegnati 16mila euro, con le erogazioni che - si specifica negli atti - avverranno previa rendicontazione.