La carenza di personale non è prerogativa del comparto sanitario. Anche nell'ambito amministrativo l'Asl avverte come l'organico sia insufficiente. Ma il problema di fondo sembra essere diventato il reclutamento di personale competente ed in grado di migliorare l'efficienza della macchina amministrativa. Per questo motivo l'Asl di Latina ha deciso di conferire alla Ernst Young Financial Business Advisors spa (un network mondiale nell'ambito della consulenza direzionale con una sede importante a Roma) un incarico di supporto operativo alla struttura preposta al reclutamento di personale. Una consulenza esterna per la quale l'azienda ha stanziato 47.580 euro. In particolare la società incaricata dovrà dare un contributo alla struttura interna relativamente all'archiviazione delle domande di partecipazione ai concorsi, alla predisposizione di bandi, all'espletamento di procedure di selezione (documentazione a supporto delle prove, bozze di provvedimenti), oltre alla costituzione di un archivio delle prove dei partecipanti ai vari concorsi. Alla Ernst Young spa è stato chiesto di presentare un'offerta tecnica con relativo team di progetto di supporto alle risorse interne dell'attuale struttura organizzativa aziendale, che si occupa direttamente di selezionare e reclutare il personale. Un'offerta dal costo complessivo di 39.000 euro. Il vertice Asl considera questo passaggio fondamentale per avviare una fase di rinnovamento dei processi relativi al reclutamento.