Le cose sembravano ormai chiare: la scuola della Migliara 48 per ora non riapre i battenti e le tre classi della scuola materna saranno trasferite a Quartaccio. Ma la decisione adottata dall'amministrazione comunale di Pontinia evidentemente continua a far discutere. Tante le voci circolate in questi giorni e alla fine il presidente della commissione Servizi sociali, pubblica istruzione e cultura Antonio Pedretti ha convocato i colleghi per lunedì mattina alle 9 e 30. Sollecitazioni in questo senso erano arrivate anche dai consiglieri Lauretti e Coco. A far parte della commissione, che dovrà discutere della «situazione scuola Migliara 48 e soluzioni» - così nell'ordine del giorno -, sono (oltre a Pedretti) Matteo Lovato, Valterino Battisti, Simone Coco e Alfonso Donnarumma. Sono stati convocati anche il consigliere Maria Rita D'Alessio, che detiene la delega alla Pubblica istruzione, e l'assessore ai Lavori pubblici Giovanni Bottoni.