Idee, progetti, voglia di fare ma anche tanto amore, dedizione e, soprattutto, cuore: questa la ricetta delle attività estive, appena concluse, del gruppo "Io con Te", attivo dal 2007 sul territorio per promuovere attività, totalmente gratuite, in favore di persone con disabilità e delle loro famiglie. La realtà associativa, che fa capo alla parrocchia di San Cesareo, svolge le sua attività presso l'Istituto delle Maestre Pie Filippini, coinvolge sia bambini con disabilità e altrettanti giovani che, pur non vivendo il dolore dell'handicap, scelgono di seguire le attività perché confacente ai propri interessi e valori, così come spiegato dagli stessi. Un grande successo quello ottenuto la scorsa estate, come spiegato dai responsabili don Massimo Castagna e la dottoressa Maria Valente. Ad ospitare le attività estive, gratuitamente, ancora una volta è stato lo stabilimento balneare "Sicilia Beach" di Simona Gabrielli, mentre le serate si sono sempre svolte presso lo stabilimento "Orsa Maggiore" che ospita anch'esso gratuitamente dal 2015 le attività proposte anche ai genitori. Le attività di studio si sono, invece, svolte presso l'Istituto Maestre Pie Filippini. Le suore, per dare continuità alla nostra esperienza, hanno ridotto il loro periodo di ferie in modo da poter garantire la loro presenza. «Occorre anche dire che tanti nella città hanno fattivamente aiutato, sia per rendere più "dolce" ogni momento sia per migliorare o documentare le esperienze più importanti - spiegano i responsabili - In particolare ringraziamo le pasticcerie "Crème Caramel" e "L'Arte del Gusto", l'Hotel Mediterraneo, il ristorante "Vesuvio", lo studio fotografico "Leonardi" e la ferramenta "De Francesco"».