Stavolta i conti devono essere tornati anche a livello federale. Sì, perché ieri la Lega Volley ha ufficializzato che la Top Volley Latina, targata da quest'anno Taiwan Excellence, potrà utilizzare il Palabianchini per i suoi incontri casalinghi di Superlega maschile e questo sta a significare che la federazione ha ritenuto sicure le garanzie ricevute dalla stessa società di pallavolo per quanto riguarda la capienza imposta di 2400 posti a sedere. «Sono state definite nei termini previsti le situazioni logistiche per i quattro Club che dovevano vedere ancora confermati i propri campi da gioco - si legge nella nota della Lega Volley - secondo le regole della SuperLega 2017-18 che alzano i limiti minimi di capienza e la successiva delibera del Consiglio di Amministrazione di Lega datata 10 luglio. La Commissione all'ammissione campionati, ricevuta dalle Società Top Volley Latina, New Mater Castellana Grotte, Argos Volley Sora e Callipo Sport Vibo Valentia, l'idonea documentazione attestante la concreta disponibilità di un impianto di gioco avente capienza minima pari a 2400 posti a sedere, ha completato la procedura in sospeso. 

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (martedì 3 ottobre)