Con una determina firmata dal direttore del dipartimento "Programmazione della rete scolastica - Edilizia scolastica - Programmazione e gestione delle opere edilizie e utenze" della Città metropolitana di Roma Capitale (la ex Provincia, ndr), è stato approvato il progetto esecutivo per la revisione dell'impianto antincendio, del gruppo di pressurizzazione e per il rifacimento dell'impianto d'illuminazione d'emergenza dell'Istituto superiore "Cederna" di Velletri.
In particolare, gli interventi, stando a quanto si evince dalla determina, costeranno 500mila euro e prevedranno anche l'installazione dell'allarme visivo e sonoro utile al miglioramento della sicurezza dell'intero istituto, oltre all'ottenimento del Certificato di prevenzione incendi.
Tra le specifiche del progetto, il Responsabile unico del procedimento ha tenuto a evidenziare che è stata applicata la normativa di legge relativa al superamento delle barriere architettoniche e che l'immobile interessato dai lavori - che si trova al civico 14 di via Ferruccio Parri - non ricade nelle condizioni di tutela di cui ai vincoli artistici, architettonici, archeologici e paesaggistici.
Tra l'altro, i lavori finanziati dalla ex provincia di Roma non altereranno lo stato dei luoghi e l'aspetto esteriore dell'edificio scolastico, né tantomeno comporteranno degli aumenti di volumetria.