Qual è la situazione degli impianti sportivi di Sabaudia? Torna a chiederselo il consigliere comunale di Forza Italia Giovanni Secci, che il 29 settembre ha depositato una richiesta di informazioni all'ufficio Sport.
Quattro i quesiti. In primo luogo il rappresentante della minoranza chiede di avere copia della lettera o dell'email inviata alle associazioni sportive a cui è stato chiesto di riconsegnare le chiavi, quali siano quelle che lo hanno effettivamente fatto, a quali associazioni sportive siano state invece consegnate le chiavi (con rilascio della concessione per l'anno 2017/2018) e infine se siano in essere autorizzazioni provvisorie in luogo delle concessioni.
Sulla questione degli impianti sportivi i consiglieri Giovanni Secci, Enzo Di Capua e Renato Bianchi erano già intervenuti depositando un'interrogazione. L'attenzione era rivolta principalmente all'agibilità delle strutture. «Qualora lo stato degli impianti sportivi fosse quello rappresentato dall'assessore allo Sport, nonché vicesindaco, Alessio Sartori – si legge nell'interrogazione – (si chiede di sapere) quali sono le effettive criticità che ciascun impianto presenta, se le stesse siano determinanti ai fini dell'agibilità o dell'inagibilità degli impianti sportivi e quali siano le iniziative che l'amministrazione comunale ha messo in atto ovvero intenda promuovere». Quesiti cui ora si aggiungono quelli rivolti da Secci.