Le bellezze naturali e storiche del territorio ripartono grazie alle nuove tecnologie e alla creatività. Più precisamente attraverso un blog per la promozione turistica, progetto per cui il Comune di Pontinia ha aperto un bando con cui cercava una figura professionale in grado di realizzare una campagna di comunicazione attraverso la gestione dello strumento. E il Comune ha trovato nell'associazione Magma il soggetto idoneo per la gestione del servizio. «Questa è una delle attività che metteremo in campo per la valorizzazione del nostro territorio grazie al finanziamento regionale ottenuto con il nostro progetto - ha dichiarato l'assessore Matteo Lovato - Crediamo fortemente che Pontinia possa offrire molto ai suoi cittadini e a tutti coloro che praticano un turismo sostenibile, culturale e gastronomico. C'è una Pontinia fatta di prodotti di qualità, di giovani imprenditori talentuosi e di realtà culturali che vogliamo far emergere attraverso il canale dei social e di internet in generale. Magma è ormai una realtà consolidata con produzioni di carattere nazionale capaci di portare messaggi istituzionali in chiave ironica e siamo fieri di poter iniziare un percorso di collaborazione con loro, il progetto è centrato e ambizioso, il primo passo verso una autentica narrazione del territorio e un valorizzazione al passo con i tempi». Insomma, il progetto «Comune di Pontinia: tra storia, natura ed enogastronomia» è più che un semplice tentativo: è un'iniziativa a cui si crede fortemente. E deve essere così per forza, visto che la Regione Lazio ha approvato ed inserito il progetto nel programma per la concessione dei contributi economici a sostegno dell'iniziativa.