Pensiline nuove e finalmente gli ascensori. Dopo tanta attesa sono iniziati questa mattina gli interventi all'interno della stazione di Cisterna per apportare migliorie allo scalo pontino. Tecnici e operai di Rfi hanno effettuato un primo sopralluogo e poi interdetto parte del secondo e terzo binario (all'altezza dei montacarichi), per iniziare i lavori. Sul posto presente anche l'assessore Pierluigi Ianiri; nei mesi scorsi il delegato al welfare aveva tenuto una serie di incontri a Roma con i vertici di Rfi proprio per discutere delle problematiche presenti nella stazione ferroviaria di Cisterna