Giunge alla terza edizione l'iniziativa dell'istituto Matteotti in ricordo di San Francesco: un coro di 250 bambini che vedrà impegnati le classi quinte della primaria della scuola «Deledda» e la sezione a indirizzo musicale della secondaria di primo grado. L'evento è inserito all'interno di Osmosi 2017 - il festival della cultura apriliana. L'evento si terrà presso la chiesa arcipretale di San Michele Arcangelo domenica 8 ottobre alle ore 19.30. Sarà ripercorsa la vita del Santo tramite alcune parti recitate e le musiche tratte dalle bellissime e commoventi colonne sonore di Ortolani, il musical di Paulicelli Forza Venite Gente, le splendide melodie francescane del coro dell'Antoniano e molto altro. E' un modo per ricordare uno dei Santi più amati d'Italia, il cui nome è stato scelto anche dall'attuale pontefice. Si tratta di una sorta di racconto attraverso le parole e la musica, con fatti veri, il Cantico delle Creature, la benedizione a frate Leone che hanno ispirato tantissimi musicisti e che sono un modello di vita ancora oggi. Il coro dei bambini sarà accompagnato dagli insegnanti di strumento musicale della secondaria di primo grado, dal vivo per un'emozione che sarà unica: la semplicità dell'armonia e delle melodie, la bellezza delle parole francescane, si unirà con la poesia dei versi e con la purezza delle voci bianche che abbracceranno tutto il pubblico in un finale a sorpresa. Il dirigente scolastico Raffaela Fedele sarà presente e ha già rivolto parole di incoraggiamento a tutti i ragazzi. Insieme a lei anche un rappresentante del coro dell'Antoniano.