Hanno avuto esito positivo gli interventi realizzati dall'Associazione Falconieri dell'Area Mediterranea nell'ambito della campagna di allontanamento degli storni con l'utilizzo dei rapaci, loro predatori naturali. Il piano d'azione promosso e finanziato dall'Assessorato all'Ambiente ha ottenuto i risultati attesi liberando le aree del centro urbano individuate come più problematiche: in particolare le zone intorno allo stadio Francioni e alle Poste centrali.
L'Amministrazione comunale ringrazia l'Associazione, in particolare il presidente Emilio Maltalenti e la sua collaboratrice Rossana Paris, per l'ottimo risultato raggiunto. In meno di due mesi è stata allontanata una quantità rilevante di volatili che avevano invaso il centro della città creando disagi alla popolazione e problemi igienico sanitari.
L'attività dell'Associazione, così come prevede il contratto di affidamento del servizio, prosegue ora fino alla fine di novembre con interventi di controllo e mantenimento del risultato raggiunto. Alla fine dell'affidamento è attesa la migrazione stagionale definitiva degli storni nelle zone più temperate del Mar Mediterraneo .