Il quartiere di Martin Pescatore, alle porte di Torvajanica, avrà una nuova area verde realizzata a misura di bambino. È questa l'idea che intende perseguire l'amministrazione comunale di Pomezia, con la Giunta guidata dal sindaco Fabio Fucci che ha approvato un nuovo progetto definitivo per la riqualificazione dell'area di via Vinci, sulla base di alcune sollecitazioni arrivate dalle famiglie.
«È opportuno riservare - si legge nella delibera - un maggiore spazio libero di gioco per i bambini, in esito alle numerose proposte e sollecitazioni avanzate dai genitori nel corso di diversi incontri, considerata la vicinanza delle scuole dell'Infanzia e Primaria».
Di conseguenza, l'architetto Andrea Jacopucci di Tarquinia ha elaborato un nuovo progetto, che costerà al Comune poco più di 53mila euro: chiaramente si inizierà con la pulizia del giardino per consentire l'avvio dei lavori di movimentazione della terra, utili a creare dei "piani quotati". La ditta che eseguirà i lavori provvederà poi a realizzare un nuovo ingresso dotato di scala e rampa per diversamente abili oltre a vialetti, aiuole e giardini. Grande importanza sarà concessa all'area giochi, con tre elementi e una pavimentazione antitrauma in gomma. Chiaramente, verrà rimossa la recinzione metallica esistente e ne sarà installata una maggiormente confacente a un parco pubblico. In più arriveranno nuovi cestini porta-rifiuti, l'impianto idrico dotato di fontanella e scarico in fogna, un nuovo impianto elettrico e di illuminazione.
Interessante sarà la creazione di un giardino didattico con nuove piantumazioni di specie arboree sia di piccolo che di medio fusto, ma anche di aiuole in legno e cespugli. Di conseguenza, anche il tappeto erboso sarà interamente riqualificato.
Infine, non mancheranno un ingresso carrabile con cancello - da realizzare sul lato opposto rispetto a quello pedonale - per consentire eventuali interventi manutentivi e una pavimentazione in tufo dei vialetti.
Ora, dunque, non resta che attendere l'affidamento dei lavori.