I titolari del ristorante sono abituati alle celebrità, di tanto in tanto l'attore, lo stilista, la star internazionale si affacciano all'ombra del Tempio di Giove. Domenica scorsa, a fare la sorpresa tra i tavoli de "Il Caminetto", è stata Ursula Andress, attrice leggendaria, divenuta sex symbol nel 1962 nel ruolo della prima Bond Girl nel primo film della serie James Bond. L'attrice domenica scorsa ha mangiato pesce al ristorante "Il Caminetto", in compagnia di amici. A 82 anni, è apparsa in forma e allegra. Distinta, elegante, con un cappellino che l'ha resa inizialmente poco riconoscibile, l'attrice che ha stregato milioni di persone con il suo bikini bianco, uscendo dall'acqua nel film "James Bond - Licenza d'uccidere" si è intrattenuta allegramente con alcuni amici a tavola, fino a quando qualcuno non l'ha riconosciuta. E di lì, sono partite le richieste di foto.

In ottimi rapporti con l'Italia, dove trascorre parte dell'anno, quando non è nel suo Paese d'origine, la Svizzera, Ursula Andress ha trascorso alcune ore nella cittadina pontina. Molto contenti i titolari del ristorante, che tuttavia nel corso degli anni hanno avuto modo di avere a tavola tra gli altri l'attore Bill Murray, lo stilista Romeo Gigli, e il "nonno" d'Italia Lino Banfi.