Il Comune di Nettuno ha aperto un nuovo bando per la concessione in uso di alcuni impianti sportivi.
Dopo la procedura aperta in estate e conclusa in autunno non senza polemiche, stavolta l'ente di via Matteotti intende concedere in gestione il campo da calcio di Sandalo, il campo da baseball "Castri" di San Giacomo e lo stadio "Luigi Rizzo" di Cretarossa, che nei mesi scorsi era stato chiuso con alcuni lucchetti proprio dal Comune.
Per quanto concerne il campo di Sandalo, il canone annuo stabilito dal Comune è di 2.663,59 più Iva; per il "Castri" di via Romana Antica, invece, si dovrà pagare 1.960 euro più Iva ogni anno. Infine, per lo stadio "Luigi Rizzo" è previsto un canone annuo di 5.600 euro più Iva.
«L'attuale destinazione d'uso dell'impianto - si legge nel bando - non è vincolante per i partecipanti alla selezione, i quali potranno, in fase di presentazione dei progetti, proporre anche un uso alternativo».
Chiaramente, «non verranno accettate istanze di partecipazione delle Asd e delle associazioni che risultano già concessionarie di impianti nel Comune di Nettuno».