Ancora una volta, nel territorio di Pomezia, i militanti di CasaPound Italia hanno deciso di mettere in atto un'azione "eclatante" per andare incontro alle esigenze dei cittadini.

In particolare, i ragazzi che sostengono il movimento politico hanno raggiunto via Odessa e hanno chiuso le buche presenti, con l'obiettivo di ripristinare il manto stradale.

«Dopo l'ultimo intervento in via Pola, sempre a Torvajanica, siamo stati contattati dai residenti di via Odessa che hanno voluto segnalarci alcune buche create mesi fa, sempre a causa della trascuratezza e della mancata manutenzione da parte degli organi competenti - hanno scritto i militanti sulla pagina ufficiale del movimento -. Siamo prontamente intervenuti per ripristinare il manto stradale in quell'area di via Odessa».

Chiaramente, non è mancato un messaggio più politico, con una aperta critica alla maggioranza a Cinque Stelle che governa la città.

«A differenza di questa amministrazione comunale, che si riempie la bocca di belle parole - conclude la nota -, CasaPound agisce».

Vale la pena ricordare, in questa sede, che sempre a Torvajanica, lo scorso autunno, i ragazzi di CasaPound Italia si adoperarono per ripulire il lungomare, andando a rimuovere i graffiti e altre lordure dalle panchine in marmo e blocchetti che si trovano a ridosso della spiaggia. Un messaggio chiaro, dunque, per il ripristino del decoro urbano.