Un investimento da quasi mezzo milione di euro per migliorare il servizio di raccolta dei rifiuti di Pontinia, raggiungendo finalmente il tanto agognato 65 per cento di differenziata. A rendere possibile questa consistente spesa, un contributo più che consistente della Provincia di Latina, che copre pressoché al cento per cento le uscite. Fino ad oggi, dall'Ente di via Costa è arrivata la metà del finanziamento e il Comune di Pontinia nei giorni scorsi ha presentato il rendiconto delle spese sostenute per ottenere il trasferimento della parte accordata ma non ancora erogata. In totale parliamo di 181.199 euro in conto corrente e 275.847 euro in conto capitale (contributo 2014). Per quanto riguarda la spesa in conto corrente, le uscite maggiori riguardano l'acquisto di sacchetti compostabili per la raccolta differenziata, l'acquisto dei bidoncini e soprattutto (e quasi unicamente) le «spese di personale». Le uscite più ingenti sono però quelle per i mezzi (un minicostipatore e altri due costipatori) e per l'adeguamento del centro di raccolta.