Anche a Formia prime richieste di informazioni su come e quando si potrà presentare la domanda per accedere all'assegno per il cosiddetto "reddito di cittadinanza" annunciato come una delle riforme imminenti dal candidato del Movimento Cinque Stelle, Luigi Di Maio, Ieri mattina alla sezione di Formia dell'Ufficio provinciale del Lavoro, che si trova in via Spaventola, si sono presentate due persone con la stessa richiesta. Uno ha 55 anni ed è inoccupato a seguito della chiusura dell'azienda per cui lavorava, l'altro ha 20 anni ed è in cerca di prima occupazione, entrambi non hanno altri redditi. A tutti e due gli operatori hanno spiegato che al momento non esiste una legge che concede l'accesso ad un reddito straordinario di questo tipo. Tutti e due i richiedenti, però, non volevano presentare la domanda bensì chiedere informazioni sui documenti necessari e sui tempi entro i quali si prevede l'entrata in vigore della riforma.