Il parco del Montuno offrirà una porzione di area verde per la gestione di un "bau-park". Lo ha deciso la giunta comunale, che si prepara ad indire una procedura di gara per affidare oltre 2 mila metri quadrati di verde per la gestione di un parco per cani. Uno spazio per  colmare l'esigenza, diffusa tra la cittadinanza, di un'area da destinare agli animali d'affezione. Base d'asta, 1200 euro, con offerte al rialzio. Vince chi propone l'offerta economicamente più vantaggiosa.

Proprio nei giorni scorsi l'assessore Luca Caringi aveva annunciato l'imminente riapertura del parco. Non specificando altro. In questi giorni si vedono operai in via Dante Alighieri.